Ta-Pin #28

Spazio satirico a cura di Stefano Fierli

Luciano Moggi ha deciso di licenziare in tronco tutti i suoi avvocati difensori, lanciando una serie di epiteti nei loro confronti.
Al figlio, imputato con lui in alcune vicende professionali, che gli chiedeva il perché di questa decisione improvvisa, Lucianone non ha risposto, ma gli ha semplicemnte mostrato Silvio Berlusconi facendogli leggere la sua ultima dichiarazione sul caso Ruby.
Una volta tranquillizzatosi ha provato a contattare Silvio Berlusconi affinché gli potesse prestare i suoi legali per un paio di udienze.

Secondo Moggi, seguendo una tanto geniale quanto verosimile tesi ispiratagli dal premier anche il suo caso si risolverà in breve tempo e a suo favore.

La tesi che dovranno portare in tribunale i suoi nuovi avvocati è questa: “Lui ha pagato degli arbitri in passato, facendogli anche regali materiali, affinchè si arricchissero e potessero smettere di fare gli arbitri, perché essendo quello del calcio un mondo fatto da pochi gentiluomini come lui, qualcuno li avrebbe potuti corrompere”.

Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...