CIAO MARCO, INGUARIBILE CAZZONE

di Davide Sannazzaro

Difficile scrivere quando é Marco Simoncelli ad andarsene. Forte e tutt’ora vivo è il dolore. Sconnessi e confusi sono i pensieri, frammentate le immagini che girano nella testa. Digito frasi, ma le cancello subito dopo, non è semplice fare ordine. Emozioni grigie, che lasciano tutto sospeso per ora. Chissà per quanti giorni durerà questo stato d’animo. L’autunno, fuori dalla finestra, risplende e sembra che l’estate non sia mai finita, che la vita per la natura si sia prolungata, quasi insperatamente, senza che colori e odori siano ancora svaniti.
Continua a leggere su Eat Sport
Annunci

Lascia un commento

Non c'è ancora nessun commento.

Comments RSS TrackBack Identifier URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...