YANNICK NOAH E LA POZIONE MAGICA

di Ivan Grozny

Per i più giovani, non è altro che il padre del cestista Joakim Noah, nei Chicago Bulls dal 2007. Un atleta in sciopero, come tutti i cestisti NBA. O al limite noto per i suoi concerti (http://www.youtube.com/watch?v=RIHeK9ODWwY&feature=related), la sua nuova..attività.
Ma Yannick Noah (www.yannicknoah.com/)  è stata, e forse è ancora, non solo un’icona dello sport, ma anche uno che ha sempre vissuto e detto cose controcorrente. E non per il piacere, fine a se stesso, di apparire fuori dal comune, al contrario, perché consapevole di quanto lo sport e il suo mondo sanno essere ipocriti. Continua a leggere

Annunci

Ta-Pin #32

Spazio satirico a cura di Stefano Fierli

Agli italiani disattenti (e sono tanti), complimentarsi con Novak Djokovic quest’oggi sembrerebbe la cosa più normale da fare. Ma per fortuna ci sono degli italiani veri, che difendono la nostra patria. Anche se non hanno ancora rilasciato dichiarazioni in proposito, due di questi sono Tremonti e la Brambilla, rispettivamente ministro dell’economia e del turismo (e chi può essere più italiano di un ministro?). Ricordiamo che Djokovic in poche ore ha conquistato il titolo di Wimbledon (il trofeo più prestigioso del tennis) ed è diventato numero uno mondiale nella classifica ATP. Continua a leggere

Ta-pin #16

spazio satirico a cura di Stefano Fierli

Noncurante delle polemiche che travolgono il mondo politico, a causa dello show di Gheddafi, a palazzo Grazioli qualcuno se ne stava rilassato. Fino a stamani, quando leggendo i giornali qualcun altro vicino al qualcuno, ha detto: “Federer l’ha fatto un’altra volta, ha proprio un colpo magico tra le gambe”.

Continua a leggere